Sobre nosotros

Home > Aspetti Emozionali > 5 attività per diminuire lo stress durante il trattamento

5 attività per diminuire lo stress durante il trattamento

423
0

È molto importante contare su risorse che aiutino a gestire i momenti di ansia che possono sorgere durante il processo

5 attività per diminuire lo stress durante il trattamento

Ha appena iniziato un trattamento di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) dopo molti mesi passati a cercare di rimanere incinta. Si è messa nelle mani di specialisti per superare quell’episodio che tanto l’ha logorata a livello emozionale, e inizia questa nuova tappa con speranza ed energie rinnovate.

Sebbene il Suo atteggiamento sia insuperabile, deve essere anche consapevole che durante il trattamento ci saranno dei cambiamenti nella Sua routine e in quella del partner (come visite ed esami medici, ad esempio) che possono essere accompagnati da un certo grado di stress. Per aiutarla a superare con successo la montagna russa di emozioni che può supporre tutto questo processo, le psicologhe della Clinica Eugin Laura Venereo e Cristina Rico propongono alcune attività molto utili per gestire i momenti di ansia:

1. Yoga: questa disciplina millenaria è ideale per raggiungere un contatto con il corpo diverso da quello cui è abituata. Fare stretching nelle zone più danneggiate dallo stress è di grande aiuto per conoscere meglio l’organismo, soprattutto quando si soffre di qualche tipo di malessere. I benefici dello yoga sono molti e diversi: aumenta il tono e la flessibilità muscolare, diminuisce il dolore fisico e stimola la circolazione sanguigna.

2. Sport: da sola o in compagnia, la pratica regolare di attività fisica è ideale per liberare le tensioni accumulate e rafforzare il corpo. Inoltre, diminuisce la sensazione di fatica e rende più facile mantenere una vita sessuale piena. Con un po’ di esercizio quotidiano, si sentirà più comoda con la Sua immagine, più motivata. Lo sa che il mens sana in corpore sano non passa mai di moda.

3. Tecniche di rilassamento, respirazione e meditazione: oltre allo yoga, troverà altre tecniche orientate a ottenere uno stato di pace, calma e tranquillità. Si prenda del tempo per ascoltarsi e guardarsi dentro, La aiuterà ad avvicinarsi al desiderato equilibrio interiore.

4. Attività all’aria aperta: non sottovaluti gli effetti terapeutici del contatto con la natura. Fare una passeggiata o un’escursione con il partner o amici La farà sentire piena di energia. Se si può permettere un viaggio nel fine settimana, ancora meglio.

5. Svago: faccia in modo che ci sia l’opportunità di condividere dei momenti con i Suoi amici, di quelli che poi ricorderà con un sorriso. E non si dimentichi dell’offerta culturale che ha vicino a Lei. Si diverta! La aiuterà a staccare la spina dal Suo progetto di maternità ogni tanto.

Come spiegano le psicologhe Laura Venereo e Cristina Rico, “tutte queste proposte ci permettono di realizzarci in altre aree della nostra vita e a farci rendere conto che possiamo ottenere benessere attraverso vari aspetti o ruoli, non solo attraverso il ruolo di madre”.

Sentire stress durante il trattamento è qualcosa di naturale che non deve allarmare. Quello che si consiglia di fare è di cercare risorse, come le attività suggerite, che aiutino a vivere con serenità e ottimismo il processo della ricerca di un figlio. Se nonostante ciò, risulta difficile gestire la situazione, è sempre consigliabile cercare l’appoggio di un professionista.

 

Si è trovata in una situazione simile? Condivida con noi la Sua esperienza! Può seguirci anche sulle nostre reti sociali.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Messaggi consigliati

Start typing and press Enter to search