Sobre nosotros

Home > Fertilità > Che stile di vita devo condurre?

Che stile di vita devo condurre?

540
0

Il concepimento e la gravidanza sono un ottimo momento per adottare abitudini più sane

Estilo-de-vida-197x300

È consigliabile seguire sempre uno stile di vita salutare, ma quando si decide di avere un figlio, questa raccomandazione diventa quasi un obbligo.Spesso non consideriamo che ci sono numerosi fattori che incidono sulle nostre possibilità di concepimento.In questo senso è molto importante cambiare determinate abitudini, al fine di creare le migliori condizioni per il momento del concepimento e il successivo periodo di gestazione.

Tabacco

Nelle donne, il consumo di tabacco rende più difficile il concepimento e può anticipare l’età di inizio della menopausa.Nel caso degli uomini, il consumo di tabacco genera processi ossidativi che deteriorano la qualità del seme.

Alcol

Durante la gravidanza il consumo di alcol deve essere ridotto,poiché può portare a parti prematuri, più probabilità di aborto e basso peso del neonato.Nel caso degli uomini, l’alcol riduce la qualità del seme, poiché inibisce la produzione di testosterone.

Droghe e farmaci

Il consumo di droghe e farmaci altera la fertilità sia dell’uomo sia della donna.È risaputo che la marijuana, per esempio, altera i segnali neuroendocrini che intervengono nel processo di riproduzione e predispone all’insorgenza di anomalie neurocomportamentali tra i figli.

Per quanto concerne gli ansiolitici, le donne devono evitarne completamente l’assunzione durante i primi tre mesi della gravidanza. D’altro canto, gli uomini che ricorrono agli anabolizzanti devono sapere che, oltre a causare disfunzioni erettili, il consumo di queste sostanze riduce la produzione di spermatozoi, potendo causare persino la azoospermia (assenza di spermatozoi nel liquido seminale).

Caffeina

Il caffè è una bevanda talmente comune nella nostra quotidianità che, a volte, sembriamo dimenticarne le proprietà stimolanti.Tuttavia, dobbiamo tenere presente che questa bevanda agisce come una droga psicoattiva e un consumo eccessivo può arrivare ad aumentare la propensione all’infertilità e gli aborti.Per evitare questi rischi, raccomandiamo di non assumerne più di due tazze al giorno.

Obesità o magrezza estrema

Le donne considerate obese – con indice di massa corporea uguale o superiore a 30 – hanno più difficoltà di concepimento.In questo caso possono verificarsi alterazioni endocrine e metaboliche che si ripercuotono sulla fertilità, portando ad aborti e altre complicanze ostetriche.Nel caso degli uomini, è dimostrato che esiste una relazione tra obesità e cattiva qualità del seme.

Anche nei casi di magrezza estrema, le possibilità di concepire si riducono. Le donne con un indice di massa corporea inferiore a 18,5 sono più propense a soffrire di una disfunzione ovarica che causa variazioni nelle mestruazioni per carenza dei nutrienti necessari.

Stress

Uno dei mali del nostro secolo è lo stress e colpisce anche la nostra capacità di riproduzione, riducendo il desiderio sessuale e, di conseguenza, la frequenza dei rapporti sessuali.Inoltre, lo stress può anche ridurre la frequenza delle mestruazioni e arrivare persino a interrompere l’ovulazione.

Ambiente

Sia l’ambiente in cui viviamo abitualmente, sia quello in cui lavoriamo, influiscono sulla nostra qualità di vita.Per questo motivo, è assai raccomandabile evitare il contatto con sostanze tossiche chimiche o fisiche, quali l’esposizione a rischi sul lavoro che possono avere effetti negativi sulla nostra salute in generale e su quella riproduttiva in particolare.

Se abbiamo una di queste abitudini, è assai consigliabile iniziare a cambiarle.In questo senso, dobbiamo approfittare della motivazione dei mesi precedenti alla gravidanza per dare una svolta positiva e migliorare il nostro stile di vita.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Messaggi consigliati

Start typing and press Enter to search