Sobre nosotros

Home > Clinica Eugin > Condivisione delle conoscenze sulla fertilità in Europa

Condivisione delle conoscenze sulla fertilità in Europa

124
0

La nostra équipe di professionisti partecipa ai principali incontri della Società Europea di Riproduzione Umana a Milano e ad Atene

L’età delle donne che cercano una gravidanza è, senza dubbio, un fattore chiave che determina la probabilità di successo nel trattamento di riproduzione assistita. Così l’ha spiegato il Dott. Antonio La Marca, membro dell’équipe medica di Eugin Italia, lo scorso 6 maggio in uno degli incontri organizzati dalla Società di Riproduzione Umana ed Embriologia (ESHRE, dalle sigle in inglese).

L’incontro, tenutosi ad Atene, si è focalizzato proprio sull’analizzare l’influenza dell’età in costante aumento alla quale le donne decidono di diventare madri, un fenomeno sempre più frequente in tutta Europa, con l’obiettivo di trovare le migliori opzioni perché la maternità sia possibile.

Dr-Antonio-La-Marca-miembro-del-equipo-medico-de-Eugin-Italia

In tal senso, il Dott. La Marca ha spiegato i tassi di successo nei trattamenti di riproduzione assistita per queste donne. In concreto, durante il suo colloquio Prognostic parameters for a realistic counselling in ageing women undergoing IVF il dottore ha spiegato che nonostante l’età sia il fattore più decisivo per ottenere una gravidanza portata a termine con successo, anche la cartella clinica e lo stato di salute –sia della donna, sia del suo partner- possono avere un ruolo molto importante.

“In base alla nostra esperienza, osserviamo che le donne con maggiori probabilità di ottenere una gravidanza sono quelle che hanno con ogni probabilità una buona riserva ovarica”, ha affermato il Dott. La Marca. “Questo si spiega con l’esistenza di una stretta relazione tra la quantità di ovociti di cui dispone la donna e il numero di embrioni che posteriormente si possono trasferire durante un ciclo di fecondazione in vitro”, ha assicurato.

Analisi di compatibilità genetica

Anche la direttrice scientifica del Gruppo Eugin, la Dott.ssa Rita Vassena, è stata presente di recente in alcuni incontri organizzati dall’ ESHRE. Nel primo, a Parigi, ha spiegato l’applicazione dell’analisi di compatibilità genetica in coppie che stanno per iniziare un processo di riproduzione assistita. Nel secondo, tenutosi durante questo mese di maggio a Milano, ha presentato due conferenze dal titolo Oocyte postovulatory aging in human IVF: does it matter? e The changing landscape of gene expression in the human preimplantation embryo over time.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Recent Posts

Start typing and press Enter to search