Sobre nosotros

Home > Aspetti Emozionali > Il Suo peso interessa la Sua fertilità

Il Suo peso interessa la Sua fertilità

638
0

La pressione psicologica originata dal pensare che il Suo peso può essere un ostacolo per concepire può causare l’effetto contrario, rendendo difficile il dimagrimento

È così facile prendere peso… un po’ meno di esercizio e qualche pasticcino o dolcetto in più tra i pasti e vede subito come i chili iniziano ad accumularsi. Quando si tratta di perdere peso invece è tutta un’altra storia, siamo soliti aver bisogno di molto più tempo per eliminare i chili in più.

Sappiamo che il peso può essere all’origine di problemi di fertilità. Naturalmente, non sono le Sue curve un po’ più arrotondate del solito a impedirle di rimanere incinta. Le donne hanno bisogno di un certo livello di grasso corporeo per ovulare regolarmente, ed essere al di sotto del nostro peso può essere problematico tanto come essere in sovrappeso. In ogni caso, se il Suo peso inizia ad avvicinarsi pericolosamente a livelli non salutari, il Suo medico potrebbe suggerirLe di cercare di regolarlo prima di iniziare il trattamento di riproduzione assistita.

Perché il peso importa

In realtà, il Suo peso può fare la differenza rispetto alla Sua fertilità, e non solo per quanto riguarda le possibilità di rimanere incinta, ma anche nelle Sue opzioni di avere una gravidanza senza complicazioni.

Un sovrappeso notevole può causare squilibri ormonali che interessino l’ovulazione, rendendo più difficile rimanere incinta in modo naturale. I farmaci utilizzati durante il trattamento possono risultare meno efficaci e le possibilità di ottenere un impianto di successo possono essere ridotte tra le donne obese. Se rimane incinta nonostante un sovrappeso notevole, c’è maggior rischio di aborto o di soffrire di problemi come diabete gestazionale, ipertensione arteriosa, preeclampsia e coaguli sanguigni. Sarà anche più predisposta ad avere un parto indotto o a qualche tipo di intervento durante il parto.

Perdere peso

Sapere che tutto questo può succedere, è un forte stimolo a perdere peso, ma spesso la pressione psicologica aggiunta di pensare che il Suo peso è una barriera per concepire può causare l’effetto contrario. E ciò implica ancor di più affrontare la situazione con calma e in modo razionale.

Se Le hanno detto che deve eliminare qualche chilo prima di iniziare il trattamento di riproduzione assistita, può darsi che scelga una dieta lampo per assicurarsi di raggiungere il Suo obiettivo nel minor tempo possibile.

Tuttavia, seguire scrupolosamente questo tipo di diete è duro. Possono farLa sentire permanentemente affamata e infelice, facilitando che Lei cada in tentazione. Infrangere una dieta ferrea può essere molto scoraggiante e potrebbe finire per abbandonarla completamente se invece di accettare che un giorno ha oltrepassato leggermente il numero di calorie per un biscotto in più, finisce per ingollare il pacchetto intero perché sente di aver fallito.

L’ideale è ottenere una perdita di peso graduale grazie a una dieta sana ed equilibrata, assicurandosi di aumentare la Sua attività fisica

Di fatto, il miglior modo di dimagrire non è una dieta lampo. L’ideale è ottenere una perdita di peso graduale grazie a una dieta sana ed equilibrata, assicurandosi di aumentare la Sua attività fisica. È importante avere delle aspettative realiste e non è mai una cattiva idea mantenere una conversazione con il Suo medico se Le risulta difficile continuare. Unirsi a un gruppo orientato alla perdita di peso può risultare di aiuto, tanto come il sentimento di cameratismo nell’imbarcarsi in un programma nel quale si condivide un obiettivo con altre persone. L’appoggio che riceva può essere fondamentale se si sente giù o demoralizzata.

Cominciare un piano che includa una dieta sana ed esercizio regolare non solo Le permetterà di perdere peso, ma La aiuterà anche a iniziare a sentirsi più in forma. L’effetto sarà fisico e psicologico, e La preparerà per affrontare il Suo trattamento di riproduzione assistita con una sensazione positiva di benessere.

 

Kate Brian
Scrittrice e giornalista

Kate Brian è giornalista, scrittrice e autrice di quattro libri sulla maternità e l’infertilità, tra cui The Complete Guide to IVF. Kate inizia a scrivere sull’infertilità dal punto di vista delle pazienti dopo aver seguito lei stessa un trattamento di fecondazione in vitro.
Attualmente Kate collabora con vari media in qualità di esperta di fertilità e scrive il proprio blog in cui apporta le ultime notizie e i punti di vista su tematiche associate alla fertilità, nonché consigli utili e risorse per chi sta cercando di avere un figlio.

Si è trovata in una situazione simile? Condivida con noi la Sua esperienza! Può seguirci anche sulle nostre reti sociali.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Messaggi consigliati

Start typing and press Enter to search