Sobre nosotros

Home > Per lui > Ottenere il campione di sperma: un passo intimo e semplice

Ottenere il campione di sperma: un passo intimo e semplice

1.588
8

La clinica offre ai suoi pazienti spazi di assoluta privacy

Ottenere il campione di sperma: un passo intimo e semplice

 

Prima di iniziare un trattamento di riproduzione assistita, alle coppie verrà chiesto di presentare una serie di esami clinici. Uno dei più comuni è lo spermiogramma: un’analisi della qualità, quantità e forma degli spermatozoi. Per questo esame sarà necessario fornire un campione di sperma: in teoria una cosa semplice, ma che a loro può sorgere dubbi e una certa inquietudine.

Innanzitutto bisogna ricordare che il campione di sperma si può portare da casa – o dove si alloggia – oppure raccoglierlo direttamente in clinica. Solitamente l’uomo consegna un campione durante la prima visita. In questo modo, e grazie all’analisi del suo sperma, l’equipe medica potrà valutare la situazione e stabilire quale sia il trattamento più adeguato per ogni singolo caso.

“Cosa devo fare prima di raccogliere un campione seminale?”. Questa è una domanda molto comune per gli specialisti in riproduzione assistita. Il dott. Daniel Mataró, della Clínica Eugin, afferma che per fare una buona diagnosi è generalmente necessario “trascorrere da 3 a 5 giorni di astinenza sessuale”. “Periodi di astinenza più lunghi o più corti potrebbero alterare la qualità del campione e portare ad una diagnosi errata”, puntualizza.

Come si fa

Il momento della raccolta di sperma è molto intimo. Richiede tranquillità, discrezione e massima intimità. Per questo motivo, la clinica dispone di sale private in cui l’uomo può entrare da solo o, se preferisce, con la sua compagna. Potrà, ovviamente, prendersi tutto il tempo necessario. Le sale sono allestite con regolatori di intensità della luce e un sistema di stimolazione audiovisiva.

Inoltre, è utile sapere che…

– Il campione si deve ottenere mediante masturbazione. A tal fine è necessario lavare previamente e con molta cura le mani e i genitali.

– Il campione si raccoglie interamente in un contenitore sterile e si chiude subito dopo.

– Una volta raccolto il campione, è a disposizione un pulsante elettronico per avvisare il personale medico affinché venga a prelevarlo.

Se il paziente opta per portare il campione da casa o luogo di alloggio, è necessario che lo faccia entro un’ora dal momento della raccolta.“Se passa più di un’ora, i parametri del campione potrebbero essere alterati”, spiega il dott. Mataró. In questo caso, è essenziale che il campione venga depositato nel contenitore precedentemente fornito dalla Clinica.

In alcune occasioni è possibile che, nonostante le strutture e le condizioni fornite dalla Clinica, l’uomo abbia difficoltà nel produrre il campione. In questo caso Eugin consiglia di parlare e condividere le proprie inquietudini con il personale della clinica. Si valuteranno altre opzioni e alternative possibili per ottenere lo sperma senza problemi.

Sia che il campione venga ottenuto in clinica, sia a casa, presso Eugin sarà sempre perfettamente identificato grazie al sistema di doppia sicurezza IVF Witness, che garantisce la tracciabilità del campione in qualsiasi momento.

In sostanza, ottenere un campione seminale è una cosa semplice che dobbiamo affrontare con serenità. Si tratta di un momento che richiede calma e tranquillità e che rappresenta un passo avanti verso il trattamento di riproduzione assistita.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Showing 8 comments
  • bruno
    Rispondi

    salve vorrei sapere se mia moglie mi può aiutare senza preservativo senza avere rapporti ma solo con masturbazione comporta qualcosa?

    • Antonio La Marca
      Rispondi

      Gentile Bruno,
      La ringraziamo per averci esposto i Suoi dubbi.
      La informiamo che non c’è nessun inconveniente se Sua moglie La aiuta a ottenere il campione attraverso masturbazione manuale sempre e quando segua le indicazioni di igiene che Le avremo dato precedentemente per evitare qualsiasi tipo di contaminazione.
      L’altra possibilità sarebbe quella di mantenere rapporti sessuali con penetrazione con Sua moglie utilizzando però un preservativo speciale senza spermicida.

      Non esiti a scrivere di nuovo qualora avesse altre domande da sottoporci.

      Cordiali saluti dal team Eugin
      Prof. Antonio La Marca

  • Ubi
    Rispondi

    Ma è possibile farsi masturbare direttamemte dal personale della clinica?

    • EUGIN
      Rispondi

      Gentile Ubi,

      La ringraziamo per il Suo messaggio.

      Se ha difficoltà nell’ottenere il campione presso le nostre strutture, è possibile realizzarla in un altro luogo con l’aiuto della Sua partner (utilizzando un preservativo speciale senza spermicidi) sempre che ce la porti entro un’ora.
Tenga anche presente che in Eugin disponiamo di sale private con materiale audiovisivo per agevolare al massimo l’ottenimento dello stesso.

Se Le risultasse impossibile ottenere il campione potremmo arrivare a ottenere gli spermatozoi direttamente dai testicoli con una biopsia testicolare, anche se questa tecnica è chirurgica e si deve realizzare in sala operatoria.

Augurandoci di esserLe stati d’aiuto con la nostra risposta, restiamo a Sua disposizione per risolvere qualsiasi altro Suo eventuale dubbio.



      Cordiali saluti dal team Eugin

      Dott.ssa Marta Trullenque

      Specialista in riproduzione assistita della Clinica Eugin

      • Miaka
        Rispondi

        Buonasera,leggevo di un preservativo speciale senza spermicidi,è possibile sapere dove trovarli?o suggerirmi una marca?spero in una vostra risposta

        • Antonio La Marca
          Rispondi

          Gentile Miaka,
          La ringraziamo per la Sua partecipazione in questo blog e per averci esposto i Suoi dubbi.
          I preservativi senza spermicida si possono acquistare in tutte le farmacie. Ci dispiace non poter fare il nome in questo spazio di una marca determinata ma siamo certi che il Suo farmacista potrà aiutarLa.
          Augurandoci di averLa aiutata con la nostra risposta, conti su di noi per qualsiasi altro Suo eventuale dubbio.

          Cordiali saluti dal team Eugin

          Prof. Antonio La Marca

  • lungu marian
    Rispondi

    Buon giorno voglio sapere se sono disabile e posibile extre il liquido seminale e mettere dentro alla moglie ? In quanto tempo si può fare tutta questa roba e quanto costa

    • EUGIN
      Rispondi

      Gentile lungu marian,
      La ringraziamo per il Suo messaggio.
      Pensiamo che Lei si riferisca alla tecnica di Inseminazione Artificiale. Questa tecnica consiste nell’estrarre un campione del Suo partner il quale verrebbe poi preparato adeguatamente e introdotto nel Suo utero nel momento più adeguato per raggiungere le condizioni migliori per ottenere una gravidanza.
      In tal caso, può trovare tutte le informazioni da Lei richieste (compreso il Prezzo) sul nostro sito web:
      https://www.eugin.it/trattamenti/inseminazione-artificiale-iac#tab-price

      La invitiamo anche a vedere il seguente video nel quale spieghiamo passo a passo come realizziamo questa tecnica in Eugin:
      https://www.youtube.com/watch?v=n9bO-B54ZSc

      Sperando di aver risposto alla Sua domanda, restiamo a Sua disposizione per rispondere a qualsiasi altro Suo eventuale dubbio. Nel caso in cui desideri delle informazioni più personalizzate, può mettersi in contatto direttamente con il nostro team di attenzione al paziente:
      https://www.eugin.it/clinica-riproduzione-assistita/contatto.
      Saremo lieti di poterLa aiutare.
      Cordiali saluti dal team Eugin e a presto!

Lascia un commento

Messaggi consigliati

Start typing and press Enter to search