Sobre nosotros

Home > Sto cercando una soluzione > Un’equipe straordinaria

Un’equipe straordinaria

441
0

Riportiamo il messaggio di ringraziamento di una paziente francese recentemente ricevuto dalla Clinica Eugin

Un’equipe straordinaria

A giugno 2013 è arrivato il verdetto: insufficienza ovarica con un livello di FSH di 22,5. Come un grido di dolore è rimbombata la parola “infertilità”… Sono stata completamente pervasa da una terribile sensazione di ingiustizia. Il mio primo pensiero è andato a mio marito a cui, indubbiamente, avevo imposto una situazione più grande di lui.

Luglio 2013 – la decisione era presa. Sarebbe stata una donazione di ovuli e si sarebbe svolta nella Clinica Eugin…Semplicemente perché una delle nostre amiche ha bussato alla porta di questa clinica due anni fa e oggi tiene tra le braccia un meraviglioso bambino! Che speranza e che supporto!

Agosto 2013 – abbiamo contattato la clinica per richiedere la prima visita a settembre. Non ci sono stati ritardi e noi stessi abbiamo potuto scegliere la data della prima visita.

Settembre 2013 – destinazione Barcellona e incontro con il medico e le coordinatrici che ci spiegano tutto con chiarezza, pazienza e umanità…Linguaggio chiaro e diretto: i medici sono trasparenti sulle probabilità di successo. Come se combattessimo su terreno conosciuto…E questo ci fa stare bene! Niente linguaggio medico e una comunicazione chiara e precisa nella nostra lingua. Tanto di cappello.

Ottobre 2013 – inizio del trattamento e appoggio infallibile dell’equipe Eugin.

Inizio di novembre 2013 – chiamata telefonica. Valigia. Destinazione Barcellona. Trasferimento degli embrioni…Seguito da 15 giorni di pesante attesa prima dell’esame del sangue, ma ancora una volta, la Clinica ci accompagna…Con una disponibilità delle coordinatrici senza pecche.

Due settimane dopo il trasferimento, esame del sangue alle 7 del mattino e una giornata di tortura: l’attesa mette a dura prova la mia pazienza… 18.30, il laboratorio mi consegna personalmente i risultati in una busta. Mio marito ed io siamo sull’orlo di una crisi di nervi e l’angoscia ci assale…È giunta l’ora. Apro la busta e al contempo mi si apre l’orizzonte di una nuova vita: sono incinta e mi permetto di piangere di gioia; una gioia immensa che desidero condividere con voi…Come lo fece la mia amica due anni fa quando mi annunciò che il miracolo della vita si era verificato grazie alle buone pratiche della Clinica Eugin…Devo proprio dirlo: Grazie!

Per leggere la versione originale della lettera, cliccare qui.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Messaggi consigliati

Start typing and press Enter to search